Archive

Archive for settembre, 2014

Accuse generiche sotto le gonne

settembre 30th, 2014

Leggendo questa notizia non mi viene da dire “brava” alla polizia giapponese: praticamente con l’accusa di “violare l’ordine pubblico” si può arrestare chiunque… invece qui da noi non è reato perché non c’è nessuna legge che vieta questa pratica… :P

Uncategorized

ShellShock: falla pericolosa in Bash

settembre 27th, 2014

È appena uscita la notizia che esiste una falla clamorosa nella bash, la più diffusa shell su Linux (e MacOSX).

Come descritto qui, per verificare se la vostra macchina è vulnerabile, basta dare il comando

$ env x='() { :;}; echo vulnerabile' bash -c "echo prova"

Se il sistema risponde con “vulnerabile”, siete vulnerabili!! :D

Se invece risponde con “prova” o con

bash: attenzione: x: ignoring function definition attempt
bash: errore nell'importazione della definizione di funzione per "x"
prova

allora siete a posto. :-)

pc&affini

Una macchina senza

settembre 19th, 2014

La notizia dell’altro giorno, relativa al rimborso di Windows preinstallato sui computer in vendita, ha scatenato i troll repressi della rete. Nonostante chiunque (diverso da Microsoft) dovrebbe essere contento, come consumatore, di poter avere più scelta, si sono succeduti commenti alle notizie , ripetuti quasi come una litania, del tipo:

Ma i pc senza os li vendono, se uno vuole un pc senza os perchè non prende quelli?
Come se io volessi un’auto senza aria condizionata, ne compro una con e poi la porto in assistenza a farla togliere e farmi rimborsare.

(secondo commento qui)

Ora, lo so che, come si dice in questi casi: “DON’T FEED THE TROLL!!“, ma penso che sia giusto chiarire un paio di concetti falsi errati, alcuni già trattati, concentrati nei commenti come quello di cui sopra… magari è utile a qualcuno che vuole genuinamente capire meglio com’è la situazione.

  1. i PC senza OS li vendono: vero, ma che PC sono? e quanto sono disponibili? ricordiamo che il problema di tutta questa storia è che un monopolista (Microsoft) sta usando la sua posizione per imporre ulteriormente il suo prodotto, limitando la scelta dell’utente finale/consumatore…
    Per esempio, esistono aziende che producono portatili (per i PC fissi il problema è più contenuto) con Linux (se uno vuole Linux, ma non è detto), come la System76, ma sono poche e non italiane (prima c’era la Garlach44, ma ora non vende più portatili con Linux), per cui la spedizione costerebbe parecchio…
  2. voglio il rimborso anche per i Mac Apple: non sono esperto giurista, ma la situazione è diversa, dato che Apple vende direttamente il tutto (Acer, Asus e compagnia, invece, danno Windows tramite accordi con Microsoft) e, soprattutto, Apple non è monopolista!!
    Stessa cosa, ovviamente, per telefonini, tablet e compagnia bella… :-)
  3. chi lo farà ci metterà una copia pirata: forse si, forse no. Potrebbe voler usare Linux. O potrebbe metterci una versione di Windows che già possiede…
    Le situazioni possono essere le più varie possibili, ma mi pare che chi dica questo o è il primo che lo farebbe, o non trova niente di meglio da dire, E soprattutto è un non-problema, dato che quello che ci voglio fare sono affari miei!!
  4. se è così allora chiedo il rimborso dell’autoradio comprata insieme all’automobile: se si può fare, qual è il problema??
    Ricordiamo una cosa per i distratti: il diritto al rimborso è scritto nel contratto Microsoft!! È un diritto dell’utente!! Se per utilizzare la macchina che ho appena comprato, fossi costretto a firmare un contratto in  cui accetto di utilizzare le gomme nuove, e nel contratto c’è scritto che se non l’accetto non posso usarle e ho diritto ad un rimborso, la situazione è semplice: posso chiedere il rimborso delle gomme non utilizzate!!
  5. per pochi soldi non ne vale la pena, visto che devo spedire a mie spese il portatile al produttore: anche qui una non-obbiezione, dato che questa zozzata pratica la fa solo (che io sappia) Acer… vediamo alla luce di questa sentenza se viene ancora mantenuta…

Insomma, basta capire due concetti (posizione dominante e rimborso come da contratto) e tutto dovrebbe essere più chiaro…

pc&affini

Rimborso Windows: sì della Cassazione

settembre 15th, 2014

Spinoso quesito quello della possibilità del rimborso di Windows e altro software preinstallato su un PC al momento dell’acquisto. C’è chi lo vuole per risparmiare qualcosina, e chi non lo vuole dare, nonostante in molti casi sia espressamente previsto dall’EULA di Windows stesso!!
Ultimamente la Cassazione si è espressa sulla questione: semplicemente si può fare!! :D


fonte immagine

Certo che finché per ottenere il rimborso devo pagare due spedizioni, come nel caso di prodotti Acer, non si potrà fruire appieno di questo diritto… :-(

pc&affini

Almeno loro non sono assassini

settembre 2nd, 2014

La figlia del fuciliere Latorre, ancora detenuto in India, si è incazzata perché il padre si è sentito male e i due soldati italiani sono ancora lì:

Sì è vero mio padre sta in ospedale xk nn sta bene ed ha avuto una mancanza.
Ma voi Italia di merda fateli restare lì un altro po’ ! Vi preoccupare ti portare qui gli immigrati che bucano le ruote xk vogliono soldi e non vi preoccupate dei vostri fratelli che combattono per voi, e alcuni perdono la vita.
Italia mi fai schifo

Vorrei far notare che gli “immigrati che bucano le ruote xk vogliono soldi”, fino a prova contraria, non hanno ammazzato nessun pescatore…

ps: comunque quelli de Il Giornale manco a copiare, so’ boni!! :D

attualità&politica