Archive

Archive for dicembre, 2013

Tutti pazzi per Salinger

dicembre 31st, 2013

Un utente eBay ha acquistato un libro, lo ha scansionato e messo su torrent… nulla di eccezionale, insomma, se non fosse che il libro è un inedito di Salinger, autore de “Il giovane Holden“. La cosa secondo me interessantissima di tutta questa vicenda è che, secondo la volontà dell’autore, i 3 racconti non sarebbero dovuto essere pubblicato prima del 2050!! Ha mancato l’obbiettivo di una quarantina d’anni!! :D

J.D. Salinger
J.D. Salinger

Ora, a parte la pazzia espressa in questo articolo, io direi di guardare le cose da un punto di vista un po’ più equo: le opere di ingegno sono lavori che hanno (e meritano) una tutela particolare rispetto agli altri lavori, come ad esempio la possibilità di poter essere usufruite facendo si che l’autore dell’opera (o chi per lui) mantenga alcuni diritti su di essa.
Pensandoci un attimo sta tutta qui la “particolarità“: se io chiamo un idraulico per farmi rifare il lavandino, ho poi il diritto di invitare amici a casa per fargli vedere lo stupendo lavandino che ho in casa. Con le opere di ingegno, invece, questa cosa potrebbe non essere possibile: io compro un bene fisico a cui è associata una licenza d’uso, senza avere (di solito) la possibilità di copiare e/o divulgare ad altri l’opera.
Questa tutela particolare è ricevuta in virtù dell’interesse pubblico che le opere di ingegno hanno, ed è qui che nascono i problemi: se c’è interesse pubblico, perché l’autore mantiene i diritti per decine e decine di anni (fin dopo la sua morte)? Non è troppo? Se c’è interesse pubblico dovrebbe diventare dopo pochi anni patrimonio dell’umanità!!

Insomma, va trovato al più presto un equilibrio in una situazione che vede, per ora, un’incredibile squilibrio di diritti tra autori (o meglio, ricche case che ne sfruttano i diritti) ed utenti, altrimenti vengono alla luce decisioni come le recenti fascistoidi e illiberali italiote!!

attualità&politica, pc&affini

Pregate per lui

dicembre 27th, 2013

Dopo l’incursione dell’attivista Femen nel Duomo della Catalogna (per rivendicare il diritto all’autodeterminazione della donna), il cardinale officiante la predica ha detto “Ognuno merita una benedizione, anche questa signora confusa, alla quale concedo la mia benedizione, poiché ne ha più bisogno di tutti“.

tette di Natale
tette di Natale (fonte immagine)

Le cose sono due: o non c’è confusione quando un prete si incula un bambino, o loro hanno già avuto la benedizione!! :D

attualità&politica

Jolla!!!

dicembre 25th, 2013

Mi unisco anche io ai pochi che hanno deciso di tentare questa avventura!! :D

Jolla
Jolla!!

pc&affini

Le applicazioni web fatele fare a me

dicembre 24th, 2013

Luci di Natale

dicembre 23rd, 2013

A qualcuno piacciono proprio tanto!! :D

humor

Certificato\2

dicembre 23rd, 2013

Dopo un altro studio matto e disperatissimo, ho finalmente preso la seconda certificazione, la Oracle Certified Expert, Java Platform, EE 6 Web Component Developer!! :D

logo
Java EE 6 Web Component logo

Ora possono ricominciare a dormire tutto il giorno. Buonanotte!! :D

pc&affini

Alcool

dicembre 14th, 2013

Quanta verità… :P

humor

Prendiamone qualcuno

dicembre 12th, 2013

È a questo grido che la polizia, oggi, ha caricato gli studenti che manifestavano alla Sapienza… è chiaro che avevano prove inoppugnabili, soprattutto vedendo come ne hanno preso uno a caso…
Se succedesse la stessa cosa alla figlia del fascista di merda nel video di sicuro non piangerei…

Avviso per i soliti frequentatori di facoltà da allevamento: la mia rimane non incitazione a delinquere ma legittima difesa ed espressione del mio pensiero… ;-)

attualità&politica

Bacchettoni natalizi

dicembre 12th, 2013

A Milano a Natale non sono tutti più buoni!! :D

Una preside si è vista attaccare dai genitori dei bimbi cattolici perché ha deciso che la benedizione natalizia debba essere data fuori dall’orario di lezione (come, da quanto ho capito, prevede la legge): peccato che i genitori cattolici dei bimbi cattolici non siano d’accordo, perché secondo loro “chi non vuole partecipare al rito può essere portato fuori dalle classi“. Ovvio, no?! :D

Un negozio on-line di vibratori futuristici ha chiesto il permesso al comune per allestire un albero… e lo ha allestito con i suoi vibratori!!! :D
Ora la gente perbene si indigna e ne chiede la rimozione, e il comune solertemente si mobilita… anche se la negoziante ha regolarmente pagato i 4.000 €uri per rimanere lì… :P

l'albero delittuoso
l’albero delittuoso (fonte immagine)

attualità&politica

Lo strumento è multabile

dicembre 10th, 2013

Piccolo sviluppo sulla vicenda tedesca di JDownloader: non solo lo strumento è colpevole ma anche multabile, e la multa la dovranno pagare gli sviluppatori del programma principale (non quelli della parte incriminata, ovviamente…)…
Insomma, una vittima delle leggi volute dai papponi del copyright…

pc&affini